GASTRONOMY

TYPICAL CHIANTI'S CUISINE RECIPES

Primi Piatti

Passato di fagioli

Far cuocere per 2 ore i fagioli, precedentemene tenuti a bagno per almeno 12 ore, con due spicchi d'aglio, la salvia e due cucchiai di olio. Soffriggere l'aglio in altro tegame con un poco di olio e il rosmarino. Passare i fagioli al passatutto per eliminare la buccia, l'aglio e le foglie di salvia, con un colino, aggiungere il soffritto ai fagioli, salare, pepare e aggiungere acqua quanto basta per rendere liquido il composto. Riportare ad ebollizione e aggiungere la pasta (pappardelle sminuzzate). A cottura ultimata, servire la pasta nei piatti di portata e aggiungere un filo d'olio.

Dosi per quattro persone:
250 grammi di fagioli cannellini;
due o tre spicchi d'aglio; olio di oliva;
rosmarino e salvia;
200 grammi di pasta;
sale e pepe.


Risotto ai porcini

Imbiondire la cipolla in met dell'olio e del burro ed aggiungere i porcini lavati accuratamente e tagliati a pezzetti compresi i gambi. Fate cuocere i funghi per circa 5 / 6 minuti a fuoco vivace e aggiungete il riso mescolando bene perdare una leggera tostatura facendo attenzione a non farlo attaccare; sfumare con il vino e aggiungere brodo caldo fino a completa cottura; aggiustate di sale, poi, fuori dal fuoco, unire poco burro crudo e abbondante parmigiano. Lasciar riposare un minuto prima di servire.

Dosi per 6 persone
500 grammi di riso arborio;
400 grammi di funghi porcini;
50 grammi di burro;
3 cucchiai di olio di oliva;
i cipolla;
1/2 bicchiere di vino bianco secco;
1 lt. di brodo (anche di dado);
parmigiano;
sale.

Secondi Piatti e contorni

Pollo alla cacciatora

Mettere il pollo diviso in otto pezzi in una marinata di olio, limone, sale, pepe e lasciarlo per almeno quattro ore. Passarlo poi direttamente in un tegame a~iungendo un battuto di cipolla, carota e sedano, lasciando rosolare tutto insieme. Unire un bicchiere di vino bianco secco, lasciarlo evaporare; poi unire i pomodori molto maturi tagliati a pezzi e un poco di acqua. Dopo dieci minuti di bollore aggiungere delle olive verdi snoccioiate e terminare la cottura molto lentamente.

Dosi per 6 persone
1 pollo di circa 1600/1800 grammi;
1 cipolla;
1 carota e 1 costola di sedano;
1bicchiere di vino bianco secco;
200 grammi di olive verdi;
1/2 kg. di pomodori maturi;
olio;
il succo di un limone;
sale e pepe.

Fiori di zucca fritti

Preparate con un anticipo di due o tre ore una pastella morbida con farina, acqua, pochissimo sale e due cucchiai di olio di oliva. Al momento di friggerli, passate i fiori, lavati e liberati dai pistilli, nella pastella e subito nell'olio bollente, girardoli non appena cominciano a dorarsi. Appena fritti si adagiano sulla carta assorbente per eliminare l'eccedenza di olio della frittura.

Dolci

Schiacciata con l'uva

2 uova intere; 7 cucchiai di zucchero; 10 cucchiai di farina; 4 cucchiai di olio d'oliva; 7 cucchiai di latte; 7 arancia; 1 bustina scarsa di lievito. Impastate bene uova e zucchero, aggiungere olio, latte, buccia d'arancia grattugiata, il succo d'arancia colato, la farina e lavorare ancora, poi il lievito e amalgamare bene. Imburrare una teglia larga e bassa stendete l'impasto In superfice aggiungete gherigli si noce chicchi d'uva nera fresca e spolverate di zucchero e cuocere per 20/25 minuti a 200.